LA CUTE e IL PELO DEL GATTO

La pelle del gatto è una struttura molto complessa e molto importante per la sua salute è infatti l'apparato più grande che ha, quindi ogni patologia che lo colpisce lo debilita molto più di quello che alcune volte si può supporre.

La parte più esterna della pelle è uno stato di cellule morte cheratinizzate cioè ripiene di una proteina che ha funzioni protettive.

Nello spessore degli strati sottostanti ci sono diverse strutture tra le quale le più importanti sono il follicolo pilifero.

Questo è composto oltre che dalla radice del pelo, fissa saldamente alle strutture inferiori della pelle anche dalla ghiandola sudoripara e quella sebacea responsabili di secrezioni che mantengono la cute e il mantello morbido, lucido e protetto.

Altra importante struttura è il muscolo erettore del pelo responsabile dei "movimenti" del mantello come per esempio quando il gatto si "gonfi" quando si sente in pericolo.

Nella cute sono dispersi anche alcune cellule del sistema immunitario importanti per la difesa degli agente esterni, tra cui gli agenti infettivi, proprio in una delle vie d'accesso all'organismo.

Nella cute è molto estesa la circolazione sanguigna importante per la termoregolazone.

ANATOMIA

© DR Marco Benedet  marco@gattiandcats.it  
All Rights Reserved